I MIEI TU-LI-PAN
 
I MIEI TULIPAN
Mamma cantava nel trio Lescano: Il soggetto


1946: la guerra è finita, Sandra e Giuditta Lescano si rivolgono al Maestro Prato per trovare una cantante e riformare il trio. Devono, infatti, sostituire la voce di Kitty, la più giovane delle tre sorelle, che non vuole più cantare. Solo così il trio Lescano potrà riprendere la carriera sospesa dagli eventi bellici, e iniziare le tournée già previste in Italia ed in sud America.

A Torino Maria, una fresca ragazza innamorata del canto, si presenta alla selezione del Maestro Carlo Prato ed è scelta per questa sostituzione.

Nasce così una storia quasi sconosciuta e incredibilmente affascinante.
Dalle memorie di Maria, la giovane cantante – la mia mamma – ho cercato di raccontare la passione che l'ha spinta incontro ad un destino speciale, descrivendo il mondo dello spettacolo di allora, il periodo post-bellico, il Sud America, con volti, luoghi, amori che si sono intrecciati fra le note dei famosi tulipani.

Una storia che è rimasta nell’ombra sino al 1997 quando Paolo Limiti invitò la mia mamma a partecipare ad un format pomeridiano.
Da allora sono state molte le interviste fatte e non sempre riportate con fedeltà e molti sono stati gli articoli pubblicati da vari periodici. Per arrivare alla fiction dello scorso anno “Le ragazze dello swing, dove nell’ultima scena, appare una componente del trio Lescano diversa, e viene citato il nome della mamma.

Così ho deciso di tradurre in un libro le cose come sono state vissute realmente, come lei me le ha raccontate, in una storia di famiglie, di sorelle di passioni e amori.

Bibliografia autrice.

Nata a Caracas Alba Beiras dopo studi linguistici, entra nel mondo della pubblicità dove da anni si occupa dei contatti con i clienti, crea campagne e testi.
Vive a Torino, dove lavora, e si dedica al suo hobby preferito, il tango argentino. E’ al suo esordio nella narrativa.

Interviste e programmi dedicati a Maria Bria

Maria Bria è stata riscoperta dal settimanale del Canadese, Il Risveglio negli anni novanta.

Nel 1997 ha partecipato ad una trasmissione televisiva condotta da Paolo Limiti durante la quale ha raccontato la sua storia personale e la sua esperienza con il Trio Lescano.

Nel 2006 il settimanale “Chi” le dedica un lungo articolo corredato di fotografie.

Nel 2009 partecipa ad un video prodotto per la TV olandese, girato in parte a Torino, in parte in Olanda per raccontare la vita, quasi sconosciuta in Olanda, del Trio Lescano e della loro carriera prima della guerra e dopo il 1946.

Il 21 settembre 2009 compare in un’ intervista condotta dalla giornalista Sciarelli durante la trasmissione Chi l’ha Visto, in un servizio del regista Fabrizio Francescelli, incentrata sulla scomparsa di Giuditta Lescano.

A dicembre 2009 é invitata da Giorgio Bozzo autore dello spettacolo al Teatro Colosseo di Torino, come ospite d’onore nello spettacolo musicale del Trio Marinetti con l'Orchestra Maniscalchi - che ha lavorato intorno ad un proprio repertorio basato su brani strumentali originali degli anni trenta ma con contributi in alcune tracce delle stesse Sorelle Marinetti.

Il giornalista Maurizio Ternavasio le ha dedicato alcune interviste (l’ultima su La Stampa a marzo 2010).

Il giornalista Virgilio Zanolla le dedica un’intervista inserita in un sito on line dedicato al Trio Lescano.

A settembre 2010 é citata nella fiction TV “Le ragazze dello swing”.

Nel 2011 é nuovamente invitata come ospite d’onore allo spettacolo del Trio Marinetti e qualche mese più tardi la Comunità Ebraica di Torino le dedica una serata per testimoniare la storia delle sorelle Lescano.

Il 7 ottobre ottobre 2011 al Circolo degli Ufficiali di Palermo – sotto l’egida della Croce Rossa – la società Rievocando specializzata in evocazioni storiche-culturaliorganizza uno spettacolo sul Trio Lescano dove Maria Bria è presente come ospite d’onore.

Il 28 ottobre 2011, in diretta su RAI UNO, Carlo Conti la invita come ospite durante la trasmissione “I migliori anni” ripercorrendo il periodo musicale degli anni cinquanta.
 
Ecco qualche fotografia scattata durante la presentazione
 
Libreria Fontana
 
Libreria Fontana
 
Libreria Fontana
 
Libreria Fontana
 
Libreria Fontana
 
Libreria Fontana